Freddo e gelo sono sempre in agguato e questo ci rende quasi impossibile l’asciugatura del bucato, soprattutto dei Pannolini Lavabili Bio!


Ecco Piccoli trucchi per un’asciugatura più veloce 🙂

Sì lo sappiamo, i mesi invernali sono quelli più faticosi per fare le lavatrici, perché il bucato non ne vuole sapere di asciugarsi… soprattutto quando si tratta di pannolini lavabili Bio………………. Ed è subito CRISI!!!

Vediamo insieme come fare…

Partiamo dal fatto che, noi de Il Fiore Biologico, non siamo inclini ad utilizzare l’asciugatrice, perché costituisce un’alternativa per nulla ecologica. E per chi come noi, non la utilizza o non la possiede in casa, sarà comunque facile asciugare al meglio i Pannolini Bio del vostro piccolo! Qualche accorgimento e un po’ di tempo in più dedicato all’asciugatura, garantiranno comunque un ottimo risultato! 🙂

  • Va detto innanzitutto che alcuni modelli di PL agevolano un pò l’asciugatura: i Prefold, i Pocket, i Ciripà, gli ALL in Two (AI2) necessitano di un tempo minore di asciugatura, rispetto ai Fitted o al classico modello All in One (AIO). Detto ciò, rimane il fatto che qualunque modello di pannolino può essere facilmente asciugato anche in inverno.

 

  • TERMOSIFONE E PANNOLINI LAVABILI. Sì MA ATTENZIONE!

Molte mamme, per evitare di sprecare ulteriore energia (inutilmente), si rivolgono al tanto amato termosifone, appoggiando il pannolino direttamente sopra o utilizzando l’apposito stendi biancheria che si aggancia al radiatore. I Fitted e gli AIO possono tranquillamente essere appoggiati al termosifone mentre per gli altri modelli di PL è bene assicurarsi che la parte in Pul (la parte esterna dei PL) non sia a diretto contatto con il termosifone che potrebbe rovinare il loro strato impermeabile. Il nostro caro consiglio è comunque, (salvo casi di estremissima emergenza 🙂 ) aggiungere un asciugamano tra il Pannolino e il termosifone, per ogni tipo di modello, in modo tale che non ci sia alcun rischio! 🙂

  • STENDI CON CURA

Può sembrare una banalità ma anche il metodo che utilizziamo per stendere il bucato può essere decisivo per la buona riuscita del nostro compito: asciugare i PL!

Ricordate sempre di stendere il vostro bucato, in modo che non si ammassi, ma cercate il più possibile di distendere e distanziare i panni bagnati tra loro. Così possiamo garantire un’asciugatura più rapida. E’ bene infine, disporre lo stendi biancheria in quell’angolo di casa in cui è più arieggiato, magari vicino ad una finestra che per qualche ora al giorno può leggermente rimanere semiaperta.

  • PROGRAMMA I LAVAGGI

Programmare i lavaggi settimanali può rivelarsi di grande aiuto per organizzarsi al meglio e gestire in maniera più semplice la gestione dei Pannolini. Ad esempio, sarebbe utile far coincidere il lavaggio dei PL con l’accensione dei riscaldamenti in casa, in modo tale che, appena usciti dalla lavatrice sarà possibile posizionarli accanto al termosifone già caldo.

Questi, sono accorgimenti, che se rispettati, possono aiutarci nella gestione dei PL e soprattutto farci risparmiare tempo (e denaro!). Inutile dire però che, quando vediamo sbucare il sole, anche se ancora si tratta di giornate non troppo calde, è bene stendere i nostri PL all’aria aperta. Il cielo sereno garantisce un’asciugatura più rapida, ma non solo! Il sole, infatti, li igienizza e li sbianca…il tutto nel modo più naturale ed ecologico possibile!

Buona asciugatura mamme! 🙂